Tim il futuro chiamato Telecom Italia

TIM….il futuro firmato Telecom Italia!

Con questa formula pubblicitaria, cambiando il proprio logo in TIM, Telecom ha risposto definitivamente a una vecchia critica secondo la quale la si riteneva la più costosa dei gestori telefonici, pur restando tecnicamente la migliore.

Facciamo ora un piccolo passo indietro, quando in Italia esisteva la SIP società italiana sull’esercizio delle telecomunicazioni: era una SPA e fu fondata a Torino nel 1964 poi trasformata in Telecom Italia leader nel settore delle telecomunicazioni nel 1994 lasciando la sede principale sempre nella stessa città.

Non meravigliamoci se TIM e già da prima Telecom Italia abbiano intrapreso per ampliare la propria fascia clientelare e spingere i propri prodotti la via di più piattaforme commerciali nel settore televisivo. Basti ricordare che negli anni sessanta SIP proponeva sul mercato un servizio aggiuntivo alla quale potevano aderire a pagamento tutti gli abbonati al telefono: era la “FILO DIFFUSIONE”.

Ne più ne meno di quello che avviene oggi con la TIMVISION di TIM.

Non dimentichiamo poi, come siamo arrivati alle attuali reti mobili, le nuove generazioni non possono ricordare o sapere che solo 43 anni fa e precisamente nel 1973 la SIP mise in forma sperimentale il primo servizio di Telefonia Radiomobile in Italia che consentiva chiamate in entrata ed uscita dall’utente radiomobile alla rete fissa e viceversa.

Ma dovremo attendere il 1995 per poter vedere in commercio la prima rete radiomobile digitale GSM.

La prima fibra ottica invece risale al 1979 quando vennero installati a Roma i primi 16 km di fibra ottica in Italia.

Con l’avvento di TIM nel 2016 il piano di trasformazione ed ampliamento è continuato ma con regole diverse, tra queste una, l’ultima, è stata un vero e proprio colpo di genio: “La carta dei servizi”, grazie alla quale mette a conoscenza i propri clienti suddividendo informazioni, diritti e trasparenza, in 5 dei punti cardini sui quali TIM ha puntato: Valore, Offerta, Impegni, Qualità e Contatti.

 

Ti è piaciuto l'articolo?
Valutazione
[Total: 1 Average: 2]