Come leggere le fatture telefoniche Tim, Wind, Vodafone e Fastweb

Tutti i gestori hanno un metodo molto simile nel sviluppare le proprie fatture, cercando di essere trasparenti e chiari, accorti nello spiegare tariffe e costi, scadenze e abbonamenti.  Ma è importante capire come leggere le fatture telefoniche per non avere brutte sorprese ed essere sicuri di avere sotto controllo le spese. 

Due sono le pagine fondamentali di una fattura anche se molte di loro sono composte da più fogli.

Come leggere la fattura Tim

La fattura che ora andremo ad esporre è quella di TIM nella cui prima pagina troveremo:

  • le notizie essenziali dell’intestatario della linea di casa e della fattura;

  • il codice di migrazione;

  • il riepilogo degli abbonamenti;

  • un resoconto informativo con le proposte commerciali relative a offerte, prodotti e servizi;

  • la scelta della modalità di pagamento con bollettino, addebito su conto corrente o su carta di credito;

  • la situazione dei pagamenti pregressi.

Qui di seguito troveremo un facsimile:

tim-fattura

Nella seconda pagina invece saranno esposti tutti i “Dettagli dei costi”:

  • dagli eventuali “Importi Una Tantum” ossia gli importi che vanno pagati una sola volta;
  • agli “Abbonamenti” quindi i canoni delle offerte, dei prodotti e dei servizi attivi;
  • faremo attenzione alla descrizione di “Telefonate e contenuti” come i consumi di traffico, di SMS e di contenuti digitali;
  • alla voce “Altri importi” come le spese di produzione e di spedizione fatture, le rate dei prodotti, le indennità di ritardato pagamento, gli interessi legali e moratori, la consegna degli elenchi telefonici.

 

Segue facsimile:

fattura-tim-2

Come leggere la fattura Infostrada Wind

Nella fattura di INFOSTRADA troveremo nella prima e seconda pagina:

  • i dati della linea di casa e della fattura;
  • il riepilogo dei costi;
  • il Codice di Migrazione;
  • le principali offerte sottoscritte sul telefono fisso;
  • le principali offerte sottoscritte sul telefonino;
  • i canoni delle offerte dei prodotti e dei servizi;
  • le chiamate, SMS e contenuti digitali.

fattura-info

fattura_info-2

scopri anche come trovare le migliori tariffe telefoniche disponibili al momento

Come leggere la fattura Vodafone

Come già accennato anche VODAFONE adopera la stessa tipologia di fatturazione di TIM ed INFOSTRADA dove nella prima pagina troveremo:

  • i dati del Intestatario del contratto con la modalità di pagamento preferita;

  • tutte le informazioni sulla fattura come l’ importo totale, date scadenze e situazioni precedenti;

  • i numeri di telefono Mobile o di rete fissa degli abbonamenti sottoscritti;

  • il tipo di offerta sottoscritta (mobile,dati e rete fissa) con il nome del piano tariffario;

  • il canone complessivo per il periodo di riferimento escluso di IVA e sconti;

  • i costi delle chiamate, gli SMS ed MMS, la navigazione internet e le chiamate a numerazioni speciali non inclusi nell’abbonamento;

  • il totale IVA esclusa;

  • i costi dei servizi e delle promozioni sottoscritte successivamente;

  • le spese di attivazione, di telefoni tablet e altri dispositivi, assistenza kasko, sconti, altri importi come riaccrediti e corrispettivi per recesso o risoluzione anticipata, spese di spedizione, eventuali anticipi e bolli, tassa di concessione governativa e totale IVA;

  • ed infine il totale fattura.

Nella seconda pagina invece saranno indicati:

  • l’aliquota IVA applicata alle diverse voci di costo;

  • i diversi costi della fattura;

  • il totale dei costi assoggettati al calcolo dell’IVA;

  • l’IVA dell’imponibile delle diverse voci di costo;

  • il totale tra imponibile ed IVA di addebiti e accrediti;

  • gli eventuali costi non soggetti ad IVA;

  • il totale della fattura tra imponibile, Totale IVA e importi non soggetti al calcolo dell’IVA;

  • il Codice di Migrazione.

img_fattura_vodafone-1

Come leggere la fattura Fastweb

Nella prima pagina del Conto Fastweb sono presenti:

  • il periodo di fatturazione e la data di scadenza entro la quale effettuare il pagamento;

  • gli importi relativi agli abbonamenti, ai consumi e altri costi;

  • il Codice di Migrazione;

  • la modalità di pagamento del Conto Fastweb;

  • le novità e le offerte.

Gli Importi per Abbonamenti sono anticipati e bimestrali, mentre gli importi per consumi sono relativi al periodo di fatturazione.

Ed ecco qualche facsimile di fattura FASTWEB:

conto-fastweb1

conto-fastweb-2

 

Ti è piaciuto l'articolo?
Valutazione
[Total: 0 Average: 0]