Free mobile tariffe Italia

Free mobile tariffe ItaliaFree mobile tariffe Italia

 

Sembrerebbe ormai certa la fusione tra WIND e H3G. Ciò significa che la commissione europea ha spianato la strada all’arrivo in Italia di quello che è ritenuto almeno per il momento in Francia il gestore più economico che la nazione francese abbia mai avuto. A breve saranno in parecchi a temere le relative conseguenze anche da noi.

Questo chiaramente comporterà una rivisitazione di quelle che sono le attuali tariffe commerciali in Italia con gli attuali operatori telefonici. Che dovranno rivedere, per non soccombere, quelli che sono i loro attuali prezzi. Chiaramente abbiamo già imparato in passato che non sempre prezzo vantaggioso corrisponde a buona qualità, ma ciò non significa che non possiamo sperare di rivedere una nuova partenza. O quantomeno una spinta per avere una tecnologia qualificata a prezzi competitivi. Certo dobbiamo sempre vedere il lato positivo della cosa: se può farlo uno, sopratutto se viene dall’estero, perchè non potrebbero imitarlo gli altri? Staremo a vedere: quando c’è concorrenza qualcosa di positivo esce sempre.

Migliori tariffe telefoniche

Ma vediamo cosa è accaduto. Come dicevamo la commissione europea dando il via libera all’unione tra il gruppo russo-norvegese Vimpelcom (WIND) e quello cinese CK Hutchinson (H3G), la cui operazione di fusione dovrebbe concludersi entro fine anno 2016, non ha fatto altro che dare il suo benestare all’entrata in Italia di un nuovo e quarto gruppo telefonico. E’ la francese FREE appartenente ad Iliad, vincitore del bando di acquisizione dei beni di proprietà di WIND e H3G con lo scopo di permettere loro di monetizzare ed usare il ricavato delle entrate per il pagamento dei loro debiti.

Migliori smartphone economici

Compensando in questo modo i due gestori già esistenti in Italia della perdita di concorrenza da un lato e la contestuale garanzia per l’Italia e gli italiani di vedere nuovi investimenti in tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Ma anche innovativi sistemi di trasmissione e prezzi della telefonia finalmente tendenti al ribasso.

Ti è piaciuto l'articolo?
Valutazione
[Total: 4 Average: 1.3]

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*